SPICCHI D’IGLIO – L’ATTIMO PUNGENTE

Standard

Oggi ce l’ho con chi affolla il mondo della comunicazione senza averne le competenze e contamina un settore in cui intuizione, studio, esperienza e serietà sono prioritarie.

Social Marketing? Diffidate dai profani o meglio, “profanatori” del webspicchid'iglio
Chi sono? Quali sono gli errori che commettono?
Sono coloro che si alzano al mattino e così, all’improvviso, decidono di entrare anche loro nel mondo dei social network, perchè la sera prima hanno sentito alla Tv che il social marketing può creare business ed essere proficuo.
Skill? Nulle
Esperienza di marketing e comunicazione? Probabilmente la comunicazione piu’ articolata messa in atto è quella al bancone di un bar di paese.
Voglia di acquisire competenze? Tanta quanto quella che hanno al mattino di alzarsi dal letto, quando suona la sveglia a mezzogiorno.
Gli errori piu’ comuni che li smacherano immediatamente? Facebook ne è pieno.

Un semplicissimo esempio: pubblicano post senza aver pianificato una strategia, la pubblicazione per loro è fine a se stessa. “…visto che Facebook me lo consente ci butto dentro un pò di tutto” e poi ecco in aggiunta qualche frase sgrammaticata e il lavoro è fatto .

Volete riconoscere i profani del settore?
Beh basta trovare post, che non portano a nulla, che non hanno link se non a siti di altri, (generalmente youtube, che naturalmente ringrazia per la gratuita collaborazione), post che non spingono ad una call to action, insomma dei post copia  e incolla. Informazioni, news, foto sono contenuti da incanalare secondo un programma predefinito…beh ma loro non lo sanno e li trattano come mezzi per celebrare traguardi fantasma, applaudendosi da soli. Content is the King!
Cosa ? Diranno loro, è il nome di un nuovo gruppo musicale?

E le aziende che fanno? Beh hanno iniziato a capire che la mamma dei “ciarlatani” è sempre incinta e oggi getta la sua prole anche tra le “maglie della rete”.